19 luglio 2019 Alessandro D'Annibale
1' di lettura

Come organizzare il mare dell’informazione e creare valore con le persone: Luca Rosati ce lo racconta in TSW

Lo scorso 12 luglio abbiamo incontrato Luca Rosati, architetto dell’informazione e user experience designer. Da vent’anni cura progetti web per grandi aziende e pubblica amministrazione su temi di architettura dell’informazione, usabilità e user experience design.

Luca ci ha presentato il suo ultimo libro “Sense-making. Organizzare il mare dell’informazione e creare valore con le persone”, che ruota attorno a due idee fondamentali: la prima è che la relazione fra le informazioni è più importante delle informazioni stesse: organizzare l’informazione significa anzitutto porre le informazioni in relazione fra loro e con le persone; la seconda è che creare relazioni è una pratica essenzialmente umana: per organizzare l’informazione dobbiamo coinvolgere le persone.

A pochi giorni dall’evento, organizzato assieme a UX Book Club Veneto, vi proponiamo qui il podcast della sua chiacchierata con noi e una breve intervista in cui Luca Rosati risponde a tre domande, permettendoci di entrare davvero nel cuore del suo libro.

Buon ascolto e buona visione!

 

 

Ascolta “”Sense-making. Organizzare il mare dell’informazione e creare valore con le persone” di Luca Rosati” su Spreaker.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

TAG: UX e UI experience design The Sixth W approach