12 novembre 2012 Enrico Pavan

Google Analytics Certified Partner Summit 2012

Per il quarto anno consecutivo TSW ha partecipato al summit dedicato alle agenzie certificate Google Analytics presso la sede del Computer History Museum, a Mountain View.

Come sempre i due giorni in agenda sono stati fitti di appuntamenti formali e non, e soprattutto di novità, ma andiamo con ordine.

Nel primo giorno sono state esposte le principali nuove features che interesseranno Google Analytics:

  • arriva la Universal Analytics: in poche parole si passa dalla misurazione session-centric a quella user-centric. Con l’utente al centro della misurazione sarà possibile registrare il suo comportamento attraverso i molteplici devices utilizzati per navigare. Il tutto sarà basato su un “user ID” che sarà passato tramite API: scompariranno i cari vecchi cookie e alcune operazioni che venivano generate tramite scripting saranno possibili via interfaccia
  • Custom Dimension & Metrics: Google Analytics ora offre la possibilità ai suoi utenti di creare fino a 20 Dimensioni o Metriche personalizzate (200) se cliente Premium
  • Importazione Dati di Costo: sarà possibile importare dati di costo per fonti diverse da AdWords
  • Modelli di Attribuzione: presenti già nella versione Premium, saranno offerti anche agli utenti freemium. Grazie a questo strumento potremo decidere come distribuire il peso delle conversioni tra i diversi canali
  • Customer LifeTime Value: nuova funzionalità che ci permetterà di conoscere quanto potrebbe essere il ritorno sugli investimenti (per singola tipologia di utenti) a fronte di un’attività di marketing intrapresa
  • Nuovo Recency & Frequency: a cui si aggiungerà Monetary, ovvero una nuova suite che prevede l’integrazione dei precedenti KPI con i dati di conversione
  • Life Time Value: nuova report suite che permette di conoscere il ciclo di vita degli utenti nel sito.

 

Ovviamente dopo tutti questi annunci la serata si è conclusa nel tipico stile di Google: aperitivo/cena informale con tanto spazio a giochi, discussioni e scambi di idee tra gli addetti ai lavori.  Anche il secondo giorno è stato ricco di novità ma, ahimè, non posso dirvi nulla per motivi di riservatezza imposti da Google :)

Anche quest’anno il summit ci ha dato l’occasione di conoscere maggiormente in profondità lo strumento, di confrontarci con nostri colleghi provenienti da ogni parte del mondo e di ritrovare vecchi amici che vediamo solamente in questa occasione.

Per tutte le novità non vi resta che attendere fiduciosi le nuove features e tenere d’occhio il blog ufficiale di Google Analytics.

Per maggiori informazioni su quanto è stato rilasciato in modalità pubblica siamo a disposizione, lasciate un commento o scriveteci una mail.

Potrebbe interessarti anche:

TAG: analytics