Laboratori delle esperienze

Contesti reali

Studiamo le esperienze delle persone in contesti reali al fine di migliorare le loro esperienze di acquisto e di fruizione con spazi e luoghi a elevata complessità informativa.

Il mondo è il nostro laboratorio.

Ci sono esperienze da studiare in ogni luogo intorno a noi: ecco perché il mondo è il nostro laboratorio. I nostri spazi si muovono insieme a noi e alle nostre competenze, dovunque ce ne sia il bisogno.
In alcuni casi diventa indispensabile studiare la relazione tra persone e brand nella sede del nostro partner. Molte volte è invece necessario svolgere ricerche con persone legate per diversi motivi a un certo territorio. È per queste ragioni che il nostro laboratorio si sposta insieme a noi: per osservare la reale esperienza delle persone, così come viene vissuta nel suo originale ecosistema, fisico e digitale.
Portiamo competenze e strumenti dovunque si generi interesse tra persone e brand, misuriamo il coinvolgimento generato, suggeriamo come aumentarlo.

Non solo in laboratorio. Centri commerciali, GDO, flagship store, filiali, concessionarie auto, eventi, fiere: dovunque avvenga l’incontro tra persone e brand, noi possiamo facilmente intervenire e verificare il coinvolgimento delle persone, per far sì che l’engagement aumenti.

Sfogliamo tre grandi ambiti di indagini con le persone nei laboratori sul campo e nei contesti reali: partiamo dalla shopping e retail experience per misurare l’esperienza di acquisto, passando per l’interazione con i dispositivi digitali per cogliere la vera essenza della customer journey.

RETAIL E SHOPPING EXPERIENCE

Il primo ambito di attività nei contesti reali riguarda le indagini condotte con le persone tramite strumenti di eye tracking indossabili. Investighiamo così l’intenzione d’acquisto e la risposta oculare e verbale, comprendendo il ruolo di visibilità e comunicazione di prodotto in tutta l’esperienza d’acquisto. Lo scopo ultimo è quello di capire come ottimizzare gli spazi retail.
Il nostro metodo si applica indistintamente ad ogni tipo di interfaccia sia essa un sito web o un negozio. I momenti cruciali del processo acquisto:

  • Cosa attrae l’attenzione del consumatore?
  • Come osserva i contenuti e le informazioni chiave del prodotto?
  • Come considera i prodotti dei competitor?

Misurare l’esperienza di acquisto:

  • In che misura il prodotto compete con gli altri?
  • Con che frequenza è considerato?
  • Quando e in che misura il prezzo è considerato?

Completano queste indagini altre attività di ottimizzazione del mondo ATL: analisi dei planogrammi, delle insegne, delle campagne di comunicazione outdoor e A/B test per verificare la resa comparativa di etichette e packaging.

INTERAZIONE CON CONTENUTI DIGITALI

Il secondo ambito di indagine che curiamo nei contesti reali riguarda la comprensione del comportamento delle persone che interagiscono con dispositivi digitali (app su smartphone, app su smart TV, consolle di gioco) oppure con contenuti digitali non fruiti da PC e simili: spot TV, spot radiofonici, programmi televisivi.

ESPERIENZE NEL MONDO REALE

Questo video illustra un terzo ambito di intervento: l’analisi di contesti d’uso specifici con interazioni complesse.

Chiedici di più

Potrebbe interessarti anche: