1 giugno 2007 Christian Carniato

SES 2007: esattamente il contrario della realtà

Anche quest’anno abbiamo la coscienza a posto, possiamo dormire sonni tranquilli perché abbiamo contribuito a diffondere quello in cui noi tutti crediamo. Forse non siamo stati aiutati dall’organizzazione e dal format dell’evento che mi è parso assolutamente inadeguato per il nostro mercato.

Così impostato il SES non accontenta nessuno, né gli addetti ai lavori né chi percepisce le potenzialità del Search Marketing e vorrebbe quindi capirne i punti di forza.

La cosa che mi ha colpito di più è che la situazione sottotono del SES rappresenta esattamente il contrario della realtà: il mercato c’è ed è più vivo che mai! Clienti che ci coinvolgono sempre di più, prospect attenti e interessati nel seguire questa incredibile evoluzione della comunicazione che vede l’utente non più spettatore ma partecipante attivo.

Per la prossima edizione, auspico una migliore comunicazione dell’evento che riesca a coinvolgere maggiormente i responsabili marketing delle aziende, e la possibilità di offrire contenuti più mirati ai diversi tipi di pubblico.