Sebastiano Montino | Digital Analytics Manager
24.06 2016

Brexit: come ha influito sulle ricerche Google?

Il referendum nel Regno Unito sull’uscita dall’Unione Europea (ribattezzato come “ Brexit“) ha sancito la vittoria del fronte del LEAVE con un risultato del 51,8 % contro il 48,2% del REMAIN. Il risultato ha comportato un venerdì nero delle borse e il fallimento politico di David Cameron, costretto alle dimissioni.

Come per tutti i fenomeni sociali, gli utenti ricercano informazioni su Google per approfondire cos’è successo, e grazie ai profili ufficiali di Google (in primis di Google Trends) è possibile capire quali sono le query più ricercate, in quali paesi, in quali fasce orarie, in modo da fare delle analisi socio-politiche.

Come hanno reagito sul web, quindi gli utenti più attenti e interessati a #EUref e #Brexit?

Il profilo Twitter di Google Trends in mattinata ha pubblicato il seguente tweet, che evidenzia come le ricerche globali per “ Sterling Pound”, la valuta di Sua Maestà, mostrano un picco proprio in occasione del Referendum.

 

 

Altro trend interessante è rappresentato da come la popolazione del Regno Unito si sia concentrata su come ottenere il bene rifugio per eccellenza, cioè l’oro. La keyword di ricerca ‘ Buy Gold’ infatti, sempre basandoci sui dati Google, ha ottenuto nei momenti immediatamente successivi al referendum un picco di ricerche del +500%.

 

 

La preoccupazione non è solo economica ma anche sociale: infatti le ricerche per  “ getting an Irish passport” sono aumentate del +100%:

 

 

In Irlanda, inoltre, si inizia già a parlare di riunificazione del Paese tra EIRE e Irlanda del Nord, nazione del Regno Unito in cui c’è stata una prevalenza dei “REMAIN”.

google trends ireland reunification

Anche The Verge analizza le ricerche di Google, concentrandosi su una particolare query: “what happens if we leave the EU“, che ha avuto un picco del +250% nelle due ore dopo la chiusura dei seggi la sera del 23 giugno, il che forse ci potrebbe fare ipotizzare che non tutti gli inglesi che hanno votato erano pienamente consapevoli delle conseguenze della vittoria del fronte “LEAVE”.

 

 

Non solo UK, ma anche Spagna, prossima alle elezioni politiche, Olanda e Francia potrebbero essere i prossimi paesi destinati a proporre un referendum sull'”Exit”. Hanno quindi subito un’impennata nelle ricerche le keyword similari a #Brexit

Questi i dati di Google Trends dei tre paesi riferiti all’ultima settimana in tutto il mondo:

L’uscita dell’Olanda, Nexit:

google trends nexit

L’uscita della Francia, Frexit:

google trends uscita della francia dall'europa frexit

L’uscita della Spagna,  Spexit:

google trends spexit

D’altronde, ormai la situazione dell’Europa negli ultimi tempi è questa:

Long story short, analizzando dunque i dati pubblici delle ricerche si può indagare come gli utenti internet su Google, che in UK ha una penetrazione stellare del 92,6%, reagiscono ai cambiamenti dell’economia e della società.