21 ottobre 2011 Manuel Daros

I fondamentali del web marketing: il Social Media Marketing

Vi siete mai chiesti come i blog, i social networks e le community abbiano cambiato il modo con cui le aziende si confrontano con i potenziali clienti e con quelli fidelizzati?

Queste piattaforme di sharing ci permettono di avere un profilo pubblico o semi-pubblico e di delineare una lista di persone con le quali condividere contenuti online.

Ma quando entrano in scena le aziende? Fino a qualche anno fa le imprese si limitavano, attraverso il marketing tradizionale, a stimolare i bisogni nel consumatore e ad indurre gli stessi all’acquisto. Oggi, invece, chi fa business deve considerare anche  ciò che si dice in rete e cogliere i desideri e le aspettative dei propri clienti.

E’ nato così il Social Media Marketing, una disciplina che si avvale di una comunicazione integrata su piattaforme web 2.0. (blog, forum, chat, Youtube, Facebook, Myspace, Twitter, Tripadvisor …), dove i contenuti vengono generati dagli utenti e dove le aziende – oltre a restare sempre in ascolto – possono eventualmente interagire con i consumatori.

La finalità del Social Media Marketing è di aumentare il contatto con i propri clienti o potenziali interessati. Le aziende hanno l’opportunità di socializzare, di unirsi a community verticali già esistenti affini al proprio target, di capire meglio la reputazione del proprio brand o prodotto per comprenderne i punti deboli e le esigenze degli utilizzatori. Interagire di conseguenza  per dimostrare il coinvolgimento dell’azienda al fine di trasmettere passione e interesse per il prodotto e per chi l’acquista.

Tali conversazioni possono anche partire da azioni di branding delle aziende, che coinvolgono utenti/consumatori in contest con premi, gadget in omaggio, goodies … solo per citare alcuni esempi.

Prima di tutto, però, le aziende devono veicolare informazioni corrette e utili relative ai propri prodotti e fornire un servizio ai propri utenti.

Questo porta ad aumentare la fiducia verso l’azienda che si tradurrà di conseguenza in maggior traffico sul sito, maggiori segnalazioni ad altri utenti, maggiore considerazione da parte dei motori di ricerca e non da ultimo un aumento delle vendite.

Il social media marketing è quindi indispensabile per:

  • creare relazioni bidirezionali con gli utenti/consumatori utilizzando la condivisione. Ne consegue che le aziende, unendosi e sfruttando la potenzialità delle community, possono capire meglio la reputazione del proprio prodotto o brand, facendo anche diventare punti forti quelle che sono delle debolezze, agli occhi di qualcuno.
  • influenzare il processo decisionale di acquisto da parte degli utenti; diverse analisi hanno messo in luce come, durante la valutazione di un prodotto o servizio, noi utenti diamo molto peso alle informazioni riportate da altri utenti come noi. Per questo motivo è necessario stimolare gli utenti a parlare bene di noi … naturalmente se hanno un buon motivo per farlo!!!

 

Potrebbe interessarti anche:

TAG: social media digital marketing