2 luglio 2015 Roberto Clementi

Campagne Display In App per Mobile. Scenari e Opportunità

Quando pianifichiamo una campagna Pay per Click su Google Adwords ci si interroga continuamente su quale possa essere il canale migliore per la diffusione dei nostri banner e annunci.

Abbiamo passato gli ultimi anni a progettare e ottimizzare strategie di web marketing Multi Device, fino ad arrivare a lavorare quotidianamente a campagne di coinvolgimento Cross Device Integrate, su Mobile, Tablet, Desktop e non solo.

Ultimamente ci è capitato spesso di avvalerci della rete Display degli Annunci In App per dispositivi Mobili Android e iOS.

Qual è il ragionamento che ha motivato questa scelta? I classici KPI di riferimento li conosciamo alla perfezione: ROI, Costo Per Click, Conversioni. Ma in un Web Marketing sempre più vicino ad ogni aspetto di vita delle persone, siamo scesi più a fondo.

Nelle App si intercetta un utente che si trova in un momento specifico del suo processo decisionale di acquisto, diverso rispetto agli altri canali messi a disposizione dalle piattaforme di Pay per Click. Riusciamo ad avere una conoscenza più approfondita sugli obiettivi di un user in un determinato momento, monitorando alcune delle sue abitudini di utilizzo e conoscendo la sua posizione. Di conseguenza ipotizziamo quali saranno le sue intenzioni in quell’istante della giornata o della sua vita.

Sono molteplici  i  fattori da considerare prima di scegliere le App  e sarà fondamentale individuare (ma a volte anche escludere) delle categorie specifiche su cui veicolare i nostri Banner.

Ad esempio un’App per il calcolo giorni di Gravidanza sarà perfetta per una campagna destinata ad un target di future mamme, un’applicazione sulle ricettepotrebbe offrire grandi opportunità per la  promozione di prodotti food & beverage, mentre un’applicazione per la ricerca di voli aerei si presta molto bene per promuovere pacchetti vacanze ma anche un marchio di borse da viaggio di lusso.

Inoltre è importante considerare anche il luogo e la frequenza di utilizzo. In macchina si usano prevalentemente App per ascoltare musica, sul divano di casa si usano molto i giochi, ma sempre il divano è uno dei luoghi da cui si effettua la maggior parte degli acquisti mobile online.

Per questo tipo di  attività, sulla rete Display Google stiamo utilizzando dei set di banner concepiti ad hoc per avere un forte engagement su monitor touch. Nei vari claim e nelle call to action abbiamo messo in capo tutta la nostra esperienza UX, utilizzando elementi che diano la giusta profondità grafica nelle interfaccie e facciano capire all’utente la possibilità di compiere azioni.

Prossimamente pubblicheremo una case history per mostrare alcuni dei risultati che stiamo ottenendo.

Riporto un’interessante Infografica che illustra lo scenario attuale di utilizzo delle applicazioni mobile.

mobile-apps-usage

Infographic by- GO Globe Hong Kong