1 agosto 2011 Giovanna Bettio

Estate 2011: Buone ferie a tutti!

Save the date: dal 13 al 20 agosto ci concederemo una breve ma intensa pausa estiva. Niente paura … TSW non si ferma mai!

A tutti i nostri cari lettori auguriamo un buon riposo in attesa di risentirci a settembre con tante novità e aggiornamenti dalla rete.

Ecco alcuni spunti di piacevoli letture (non lavorative) da portare con sé in vacanza o da vivere sul divano di casa propria:

Tree of Codes, Jonathan Safran Foer
Tree of codes, Jonathan Safran Foer

ALVISE – per chi viaggia con lo spirito…
Autobiografia di uno Yagi di Paramahamsa Yogananda
È l’autobiografia di un grande maestro del Kriya Yoga. Nel libro sono narrate le sue realizzazioni spirituali e i suoi incontri, uno più straordinario dell’altro.

 

ANDREA Fe. – per ampliare la propria cultura…
La lobby di Dio di Ferruccio Pinotti

“Non amo le letture leggere, mi interessa la politica; l’ho scelto perché  si tratta di un libro discusso”

 

ANDREA M. – per i raffinati complicati….

I terribili segreti di Maxwell Sim di Jonathan Coe

Una storia sulla crisi economica o sulla crisi di un uomo che non si è realizzato. O una storia di un viaggio solitario nelle zone sperdute dell’Inghilterra o di una ricerca del proprio passato.

Tante storie che si intrecciano, come solo Coe sa intrecciarle, per portarle ad un finale inaspettato.

 

CHIARA –  per chi affronta la vita con metodo…

L’ultima lezione di Randy Paush

Le vacanze come momento ideale per guardare la vita da una prospettiva diversa. Un invito a riconsiderare le proprie priorità.

 

ELENA – per una ricerca interiore…

Momenti di trascurabile felicità di Francesco Piccolo

“Vorrei porre attenzione a quelle piccole e semplici cose del quotidiano che possono costruire la felicità e l’appagamento dell’essere umano”.

 

ELIA – per chi legge con il cuore…

Cecità di Josè Saramago

“Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo ciechi, ciechi che, pur vedendo, non vedono”.
Poche semplici parole ed una verità: Saramago ci propone la chiave di una riflessione profondissima sul nostro modo di vivere e di guardare alle cose e alle persone.
Un libro radicale, spietato, ma (o forse proprio perché) incredibilmente umano da leggere.

 

ELISA – per tutti quelli che ricevono in regalo un libro…

Il Maestro e Margherita di Bulgakov

“Un classico da scoprire pagina per pagina, anche per capire come mai me l’hanno regalato!”

 

ERIKA – per chi si fa coinvolgere dai thriller svedesi…

Il predicatore di Läckberg Camilla

Non c’è pace per Fjällbacka e per Erica e Patrick… la trama è intricata, coinvolgente e non incomprensibile. I protagonisti sono persone semplici che indagano il passato di una comunità piccola ma con tanto da nascondere.

 

GIOVANNA – per una letteratura di viaggio: un viaggio interiore…

 Wyoming di Barry Gifford

“A me le macchine piacciono, mamma, ma i cavalli sono più belli. Se adesso fossi un cavallo, mi sentirei di più un vero nomade. Tu no, mamma?”….un piccolo libro del cuore!

 

GIUSEPPE – per chi non vuole dimenticare…

L’agenda rossa di Paolo Borsellino di Sandra Rizza, Giuseppe Lo Bianco

L’amore per la propria terra d’origine, la forza di volontà, un libro che ci permette di non dimenticare

 

LUCA – per gli instancabili del movimento…

Anima e corpo. La fabbrica dei pugili nel ghetto nero Americano di Loïc Wacquant

La passione per lo sport anche nella lettura: all’insegna un’aria profondamente diversa da quella degli uffici e avvicinarsi alla vita di ring e palestra, anche solo per pochi minuti al giorno.

 

LUCIA – per chi è fedele agli amici scrittori…

Il bracciale di sterline di Matteo Incerti, Valentina Ruozi

Una storia vera di guerra e di passioni, dalla seconda guerra mondiale ai giorni nostri, con i personaggi che si incontrano di nuovo 66 anni dopo grazie a internet.

 

MANUEL – per chi si distingue anche in vacanza…

Mi fido di te di Francesco Abate, Massimo Carlotto

Il protagonista è titolare di un ristorante di Cagliari oltre a trafficare in cibo avariato. Ritmo, personaggi ben descritti, trama originale e humor sottile.

 

MARCO – per chi vuole conoscere la nostra storia in modo divertente…

Canale Mussolini di Antonio Pennacchi

Epopea familiare, ricostruzione storica, romanzo spassoso, racconta la storia dell’emigrazione contadina dal Veneto all’agro pontino ai tempi del fascismo. E sempre “Maledeti i Zorzi Vila!” :-)

 

MAURO – per chi ama i romanzi noir…

Malcom di Massimo Cuomo

Alla larga da Venezia. L’incredibile viaggio di Pietro Querini oltre il circolo polare artico nel ‘400 à Veneziani al Polo Nord!

 

PAOLA  – per i cuori sensibili…

Formula chimica di Giacomo Cardaci

“Sono sicura che voi, come me, non potrete non appassionarvi al suo scrivere, incredibilmente vivido e fresco. Giacomo esorcizza qui il suo dolore raccontando la sua lotta, drammatica ma a lieto fine, al male del secolo”.

 

GILBERTO – per i dark inside… :-)

Il signore delle mosche di William Golding

Un libro veramente nero, da spiaggia proprio, ;-)!

 

SILVIA T. –  per i concettuali…

Don Chisciotte de la Mancha di Miguel de Cervantes

Don Chisciotte de la Mancha” di Miguel de Cervantes. Un ottimo spunto di riflessione sulla realtà delle cose, qual è il limite sottile che separa quello che crediamo da quello che è effetivamente la realtà?

 

STEFANO – per chi ama la fantasia e l’ironia…

Terra! di Stefano Benni

Come l’anno scorso, vi consiglio un romanzo nato dalla mente geniale di Stefano Benni … assolutamente attuale. Fantascienza ed ironia si mescolano in modo perfetto fino ad arrivare ad un finale davvero sorprendente.

 

e…per chi porta anche il lavoro in vacanza, ANDREA B. suggerisce:

Marketing in the Age of Google di Vanessa Fox

Il guru della SEO ci racconta come sfruttare al meglio i vari strumenti messi a disposizione da Google.

Personalmente – per i pionieri del mktg – consiglierei “la mucca viola di Seth Godin” per farsi notare in un mondo tutto marrone!

Stay tuned…