20 marzo 2014 Martina Smaniotto

Il polo aeroportuale del nord-est si affida a TSW e cambia volto

L’esperienza digitale dei viaggiatori in transito negli aeroporti di Venezia e Treviso è cambiata. TSW ha trasformato il volto (e l’anima) dei siti dell’ecosistema del Gruppo SAVE attraverso un imponente progetto di restyling e aggiornamento tecnologico, che ha preso avvio nell’estate 2013. Il lavoro ha prodotto il rifacimento dei siti veniceairport.ittrevisoairport.it, il restyling coordinato dei siti satellite marcopolopark.it, ga.veniceairport.itilmilioneclub.it, e la realizzazione ex-novo del sito istituzionale del gruppo, nella versione desktop e m-site.

case-save

Gruppo SAVE

Gruppo Save gestisce direttamente gli aeroporti di Venezia e Treviso e, con i 10,7 milioni di passeggeri del 2014, rappresenta il terzo gestore aeroportuale italiano. Il Gruppo detiene inoltre partecipazioni dell’Aeroporto di Charleroi di Bruxelles e degli aeroporti di Verona e di Brescia.

Obiettivi del progetto

Il progetto è nato con obiettivo della copertura completa dei canali digitali (desktop, mobile, mobile app), secondo un disegno armonico e integrato in termini di identità di gruppo e registro comunicativo. Nello specifico, gli obiettivi del progetto sono:

  • Sviluppo di un’identità digitale armonica e coerente per tutto il Gruppo
  • Creazione di un’esperienza di navigazione altamente funzionale per gli utenti e differenziata per le diverse esigenze informative
  • Realizzazione dell’applicazione mobile degli areoporti di Venezia e Treviso
  • Integrazione con i sistemi informativi dell’aeroporto per il tracciamento in tempo reale dei voli e per la prenotazione online dei posteggi auto

 

Strategia e sviluppo operativo

Il lavoro del team TSW si è concentrato preliminarmente sull’analisi comparativa dei portali dei 25 principali aeroporti del mondo per la definizione delle best e worst practice in termini di design, user experience, servizi  e contenuti offerti da cui hanno preso forma gli spunti di progettazione per il re-design. L’analisi ha prodotto anche uno studio della reputazione online di SAVE, volta ad evidenziare i bisogni informativi espressi in rete dagli utenti.

La fase analitica ha delineato il perimetro funzionale che TSW ha utilizzato per progettare e sviluppare la piattaforma CMS personalizzata, che centralizza e razionalizza la gestione di tutti i siti del gruppo, supportando un’architettura dei contenuti concepita sui bisogni informativi degli utenti e veicolata attraverso un’interfaccia basata su severi standard di usabilità. La veste grafica dei siti, prodotta in coerenza con l’identità aziendale, esalta oggi la storica sobrietà comunicativa del gruppo affiancando un’importante dimensione visuale emotiva, attraverso soggetti fotografici realizzati in gran parte appositamente per questo progetto, a cura del team TSW. Parallelamente, per offrire la possibilità agli utenti dei portali di verificare gli orari e gli status dei voli, e di prenotare in tempo reale i parcheggi in mobilità, è stata inoltre sviluppata l’applicazione mobile degli aeroporti (Android e iOS), gestita dalla medesima piattaforma gestionale dei siti del Gruppo.

Infine, è stato realizzato un sito dedicato alla presentazione del piano di sviluppo dell’hub veneziano (www.marcopolodomani.it), nato con lo scopo di raccontare ai diversi portatori di interessi la nuova stagione di progettualità e sviluppo infrastrutturale dell’aeroporto Marco Polo, che si concretizzerà entro il 2021 con un investimento di oltre 630 milioni di euro.

La collaborazione con il Gruppo Save continua con il progressivo upgrade dei portali e con diverse iniziative di advertising e promozione online e presso gli scali aeroportuali.

Conclusioni

Con i nuovi portali del Gruppo, TSW è riuscita a declinare un approccio comunicativo online fortemente orientato alle esigenze informative degli utenti.

I nuovi portali Venice Airport e Treviso Airport sono stati visitati da oltre 4 milioni di viaggiatori provenienti da più di 220 paesi in tutto il mondo.

device-screenshot-save