3 febbraio 2009 Manuel Daros

VenetoLunch @ TSWgastrotour 2009

Continua il TSWgastrotour™, questa volta si gioca in casa, tocca infatti a noi veneti tenere alto l’onore della regione!

Si parte con un antipasto di salumi e insaccati: salame (del mio vicino di casa), soppressa dalle considerevoli dimensioni (che ci ha foraggiato per altri 3 giorni) e porchetta. Poi formaggi vari (come il Formaggio Asiago Pressato rigorosamente D.O.P., detto anche Asiago Dolce per il delicato sapore di latte fresco), pane fresco e Bibanesi* originali (immancabili).

VenetoLunch: pane e soppressa

Il tutto condito con mostarda veneta Lazzaris* (profumata con frutta candita a pezzi) da gustarsi insieme al mascarpone.

VenetoLunch: mostarda & mascarpone

Per finire i dolci: la “pinza” nella versione sandonatese (anche questa ha alimentato le pause caffè per diversi giorni), zaeti, bruti ma boni, fregolotta e altre golosità venete.

VenetoLunch: biscotti tradizionali

Il vino rosso ha accompagnato l’antipasto (che poi ha fatto anche da primo e secondo) mentre Recioto e prosecco frizzante sono stati protagonisti del brindisi finale.

Non posso che complimentarmi con il produttore della soppressa, è rimasta nel cuore (e non solo) di tutti.

Il nostro Tour ha già sperimentato le prelibatezze di Friuli, Veneto, Sardegna e… Argentina! Sotto a chi tocca!

* Lavoriamo per loro ;-)