3 agosto 2022 Riccardo Buson

TSW partner di Laborability: ascoltare le persone, dentro e fuori le aziende

La piattaforma per lavoratori e aziende, co-progettata insieme a loro, per semplificare e rendere accessibili le informazioni sul mondo del lavoro. Un progetto in società con TSW.

 

Una piattaforma digitale co-progettata insieme alle persone ma anche alle aziende, per raccontare con semplicità tutto quello di cui proprio persone e aziende hanno bisogno: ecco cos’è Laborability, oggi realtà che accoglie oltre 570.000 visitatori mensili e di cui siamo fieri di fare parte.

Ma facciamo un passo indietro…

TSW con Laborability per progettare la migliore esperienza di ricerca

L’abbiamo fatto tutti: difronte ad un dubbio di qualsiasi tipo, abbiamo interrogato Google in cerca di risposte esaustive. Alle volte le abbiamo trovate (e che soddisfazione), altre invece non è stato così o, peggio ancora, pensando di trovarle, siamo atterrati in siti che non contenevano nulla di quello che avevamo in mente.

La maggior parte delle esperienze online parte da lì, dalla capacità di far vivere la migliore esperienza di ricerca grazie alla SEO. È così che è nata la collaborazione tra TSW e Laborability: con l’obiettivo di rispondere in maniera efficace alle domande delle persone sui motori di ricerca, dando visibilità organica ai contenuti che, con semplicità, potevano dare risposta immediata a quesiti apparentemente complessi.

Il risultato oggi parla per noi: per molte keyword di interesse (“104 legge”, “trucchi per andare in pensione prima”, “chi paga la malattia”, “conguaglio fiscale”, ecc.…) Laborability è in prima posizione lato organico su Google, con più di 230.000 accessi organici nell’ultimo trimestre e oltre 6 milioni di impression.

Con numeri così importanti, una volta portate le persone all’interno del sito, come fare per accoglierle al meglio?

La coprogettazione di una piattaforma ospitale

Per far sì che la bella esperienza di ricerca diventasse anche una bella esperienza di navigazione del sito, ancora una volta insieme agli utilizzatori finali, abbiamo riprogettato interamente la piattaforma di Laborability.

Insieme alle persone, abbiamo disegnato un ambiente ospitale, e quindi anche usabile, capace di far vivere un’esperienza di navigazione piacevole.

Progettazione UX sito Laborability

A seguire, per alimentare la libreria di contenuti di Laborabilty in maniera efficace, abbiamo identificato due tipologie di destinatari a cui la piattaforma avrebbe dovuto rivolgersi: da un lato i lavoratori, dall’altro le aziende.

Li abbiamo coinvolti entrambi e, grazie ad attività di ricerca qualitativa e quantitativa, abbiamo ideato insieme a loro il piano editoriale, identificando tematiche di interesse reale. È questa l’unica modalità di lavoro che conosciamo e applichiamo per disegnare esperienze digitali (e non solo) che siano davvero appaganti.

Un lavoro che il team che in TSW si occupa di contenuto continua a svolgere, sedendosi periodicamente intorno al tavolo insieme agli utilizzatori della piattaforma per creare insieme contenuti di interesse, semplici e piacevoli da consultare (e che, grazie alla SEO, rendiamo organicamente rilevanti per far sì che chi li cerca li trovi senza inutile fatica).

A ciò si è aggiunta la progettazione partecipata di strumenti tanto pratici quanto utili come il calcolatore IRPEF e la guida per l’assegno unico, nati ancora una volta dalle esigenze delle persone che quotidianamente li utilizzano.

Sito Laborability, visualizzazione da mobile

Dall’esterno all’interno delle aziende

Ad un certo punto, abbiamo intravisto nel progetto un enorme potenziale: poter rispondere non solo alle esigenze “esterne” del mondo del lavoro, aiutando lavoratori e aziende a risolvere i propri dubbi, ma anche supportare dall’interno le organizzazioni.

Ecco che allora Laborability è diventato anche uno strumento a servizio della comunicazione interna delle aziende che, di volta in volta, si modifica e personalizza grazie al contributo e alle necessità specifiche dei dipendenti, per creare per loro spazi digitali che rispondano ai loro bisogni reali.

Un progetto straordinario che ci permette di portare all’interno delle aziende un approccio basato sull’ascolto dei bisogni reali dei lavoratori, gli unici a poter disegnare (meglio di chiunque altro) lo spazio digitale per la vita aziendale.

TSW e Laborability, insieme

Il progetto con Laborability è un chiaro esempio di come, coinvolgendo le persone, si possa dar vita a grandi progetti. Rappresenta a tal punto il nostro approccio, veicolandolo all’esterno ma anche all’interno delle aziende, che abbiamo deciso di supportare ancora di più questa realtà, che abbiamo contribuito a creare, entrando a farne parte. Una collaborazione che si basa su una visione comune, per noi fondamentale: progettare esperienze migliori, insieme alle persone.

Potrebbe interessarti anche:

TAG: content strategy social media UX e UI test usabilità SEO experience design The Sixth W approach