#brand perception

Con la brand perception analizziamo le emozioni e le reazioni psico-fisiologiche delle persone, per capire e aumentare la qualità dei contenuti.

Pagina non trovata 404: da errore a opportunità di branding
Una pagina non trovata 404 è un disagio per l'utente e inficia sul posizionamento del tuo sito web. Come rimediare e trasformare un errore in un contenuto?
2' di lettura
I brand e le emozioni associate: l’usabilità nello Zero Moment of Truth
Il patrimonio di marca è influenzato dall’usabilità del punto di contatto. L'approccio di TSW all'usabilità: misurare lo stato d'animo delle persone.
3' di lettura
Web Summit Day 2: Pinterest, Big Data e Brand Commerce
Nel secondo post dedicato alle riflessioni a caldo sul Web Summit, discutiamo di Pinterest, Big Data, Brand Commerce e localizzazione in Cina.
5' di lettura
BRANDY: resoconto dell’evento dedicato all’Omnichannel marketing
Il 7 e l'8 ottobre siamo stati al Brandy, evento dedicato all'Omnichannel Marketing, che ha messo al centro le storie di molti brand integrati on-offline.
6' di lettura
Internet e la costruzione del brand
Storicamente il branding è stato trattato come un processo tutto interno all’impresa. L’impresa, dopo una accurata analisi del mercato, definiva il proprio posizionamento strategico/valoriale e costruiva una piano di marketing finalizzato ad andare ad occupare tale spazio nella “testa” del consumatore.
2' di lettura
TAG: content strategy advertising social media customer journey UX e UI CRO digital marketing neuromarketing eye tracking test usabilità SEO experience design analytics brand perception product and service design retail analysis ricerca qualitativa marketing antropologico The Sixth W approach user testing analisi esperta osservazione partecipata