Journal

Perché un journal?

Perché un journal è scritto da persone per altre persone ed è un luogo in cui la nostra voce acquisisce volume e può farsi sentire da tutti.
È un luogo che accoglie lo sguardo di ciascuno di noi, le diverse prospettive, i differenti modi di interpretare la realtà. Non esiste un unico punto di vista, ma tante visioni diverse con un unico obiettivo: raccontare le persone, i loro modi di vivere, i loro mondi.
Le diverse qualità delle esperienze declinate in 6 sezioni: Laboratori delle esperienzeRicerca sulle esperienzeDesign per le esperienze, Esperienze nei progetti, Marketing con le esperienze e ovviamente un Archivio con tutta la nostra storia.

Forel: migliorare l’interfaccia uomo-macchina insieme a produttori e utilizzatori finali
Progetto di ricerca per migliorare l’esperienza d’uso dell’interfaccia macchina, insieme ai produttori di soluzioni per lavorazione vetro e ai loro clienti.
1' di lettura
Ascolto e cura delle relazioni attraverso i canali digitali
Anche in luoghi di ascolto come motori di ricerca e canali social, tramite tecnologie e competenze raccogliamo ciò che le persone spontaneamente condividono.
2' di lettura
Dimensioni schermo: una variabile per progettare esperienze migliori
Ricerca su come la dimensione degli schermi impatta sull’esperienza di visione dei contenuti video, e sulla loro fruizione, da parte delle persone.
2' di lettura
TSW partner di Laborability: ascoltare le persone, dentro e fuori le aziende
Raccontare con semplicità tutto ciò di cui persone e aziende necessitano, riguardo al mondo del lavoro. Laborability fa questo, progetto di cui TSW è partner.
2' di lettura
Meno personas, più persone
Semplifichiamo un linguaggio che usa parole inglesi, ne storpia la forma, e ne cambia il senso. Scegliamo l’italiano per trasmettere concetti preziosi.
1' di lettura
Il mondo è il nostro laboratorio
In ogni luogo ci sono persone e quindi vissuti da ascoltare per progettare, insieme, esperienze migliori. È nato per questo motivo il laboratorio mobile di TSW.
1' di lettura
Codesign e progettazione partecipata: creare con le persone esperienze migliori
Perché coinvolgere le persone in ogni fase della progettazione è vitale per creare esperienze di qualità, e sarà condizione per la sopravvivenza delle aziende.
3' di lettura
Neuromarketing: cosa (non) è e come neuroscienze e ricerca migliorano l’esperienza cliente
Neuromarketing, e neuroscienze, stanno liberandosi dell'accezione sensazionalistica, e sta rimanendo solo quanto di solido e di applicabile c’è in esse.
3' di lettura
Aziende e clienti: due pianeti diversi?
Riconnettere chi progetta prodotti e servizi con le persone a cui sono destinati aiuta il pianeta azienda a prendersi cura dell’esperienza del pianeta clienti.
2' di lettura
Creare strategie di business e comunicazione con le persone: il caso di Pianca
Come creare una brand strategy efficace coinvolgendo le persone e misurando i loro vissuti, impliciti ed espliciti, online e offline: il nostro progetto per Pianca.
3' di lettura
TSW: l’inizio, la svolta, l’intuizione
La storia di TSW, raccontata dal suo CEO e fondatore. Dagli albori, con la visibilità sui motori di ricerca, alla coprogettazione di esperienze di qualità.
2' di lettura
Aggiornamento Google SEO: i cambiamenti del Page Title Update
Page Title Update è il recente aggiornamento dell’algoritmo di Google che determina come vengono generati i titoli di pagina in SERP.
3' di lettura
Le microespressioni facciali: cosa sono e cosa ci raccontano
Le microespressioni facciali sono di breve durata ma forniscono informazioni sulle emozioni di base. Scopriamo il loro significato e la loro ricchezza.
4' di lettura
Unired: come misurare l’efficacia di un integratore alimentare ascoltando le persone
Misurare l’efficacia di un integratore con le persone è vincente, per le aziende e per gli utenti finali. Leggi in questo articolo la nostra esperienza.
2' di lettura
Social listening: cos’è e come integrarlo nella strategia digitale
Come può essere integrato in una strategia digitale il social listening, l’ascolto delle conversazioni che avvengono sui social media intorno al nostro brand.
4' di lettura
Google Ads Performance Max: massimizzare le campagne adv ascoltando le persone con il machine learning
Google Performance Max è uno strumento che ha lo scopo di parlare alle persone giuste per il messaggio che si vuole comunicare con le campagne ADV.
3' di lettura
TAG: content strategy CRO user testing digital marketing analisi esperta osservazione partecipata neuromarketing eye tracking test usabilità social media advertising SEO experience design customer journey analytics brand perception product and service design UX e UI retail analysis ricerca qualitativa marketing antropologico The Sixth W approach